Diffusori per Aromaterapia

Hai pensato a un diffusore di essenze, o vuoi addentrarti nell’aromaterapia?

Profumare gli ambienti dove abiti o lavori con le essenze della natura per ritrovare una dimensione di benessere concilia corpo e mente e aiuta a prendersi cura della propria salute.

Ma come diffondere l’olio essenziale?

E’ importante selezionare gli oli e le essenze più adatte alle specifiche situazioni e ambienti, oltre al gusto personale, e diffonderli nell’ambiente scegliendo le diverse profumazioni che meglio si adattano ad ogni zona della casa o del luogo di lavoro.

Quali sono i migliori oli essenziali per la salute?

Prima considerazione: fare molta attenzione alla scelta delle essenze. Alcuni prodotti in commercio potrebbero essere troppo forti o troppo evanescenti, o comunque potrebbero non sortire l’effetto desiderato.

Scelte le fragranze, procedere con la loro ‘diffusione’ nell’ambiente è sicuramente la fase più importante, e se ben eseguita, garantirà una propagazione duratura dell’essenza mantenendone inalterate le proprietà.

Diffusore oli essenziali: le diverse tipologie e le migliori pratiche

I metodi più sicuri ed efficaci per diffondere il profumo sprigionato dagli oli essenziali sono principalmente due:

  • Diffusore di oli essenziali a candela (brucia-essenze): nei classici modelli a “candela”, generalmente prodotti in ceramica, sono dei recipienti medio piccoli con alla base lo spazio per posizionare un piccolo lumino. Il calore del lumino scalpa l’essenza che libera così nell’ambiente l’aroma profumato.
  • Diffusore di oli essenziali elettrico: efficacissimo e sicuro sia in piccoli che grandi ambienti, l’olio essenziale viene scaldato gradualmente e mantenuto a una temperatura costante, garantendo una perfetta diffusione dell’aroma, mantenendo inalterate le caratteristiche e proprietà.
    Questi diffusori sono indicati anche per unire la cromoterapia all’aromaterapia.

Quale profumazione scegliere?

In camera da letto sono indicate profumazioni più delicate e rilassanti come la camomilla, il tiglio, la calendula e la melissa che conciliano il sonno e favoriscono un riposo tranquillo.

Se volete decongestionare le vie respiratore, sia durante le ore di sonno che nella giornata lavorativa, pino ed eucalipto fanno al caso vostro.

In salotto e negli ambienti dove ci si concede una pausa di relax, preferite le essenze che facilitano il rilassamento di corpo e mente, come l’olio essenziale di mughetto, mimosa, magnolia, rosa o iris.

Nelle stanze da bagno, sono perfette le profumazioni più ‘corpose’ e legnose come il sandalo, la quercia e il pino, ma anche quelle della lavanda e del mirto.

Per la cucina il consiglio è quello di utilizzare aromi fruttati e allegri, come le essenze degli agrumi, il rosmarino, la menta e l’alloro o anche quelle più speziate e particolari come il ginepro e la noce moscata.

Insomma, ad ogni stanza la sua essenza…


integratori
Shadow
Slider
diffusori
Shadow
Slider
cosmetica
Shadow
Slider
tisane
Shadow
Slider
fiori di bach
Shadow
Slider
test per intolleranze
Shadow
Slider

SCRIVIMI PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

online essay

COSMETICA NATURALE
Shadow
Slider
DIFFUSORI PER AROMATERAPIA
Shadow
Slider
TISANE
Shadow
Slider
TEST PER LE INTOLLERANZE
Shadow
Slider
Erboristeria La Verdemagia di D'Alise Guglielmo - P.IVA 03205240264 | Powered by Bosi Website,